Schede azienda
In questa sezione: Riciclo Bioplastiche Legislazione
Contenuto sponsorizzato

Un Marketplace dove comprare o vendere scarti e rifiuti

Se smaltire ha sempre un costo, cedere uno sfrido, un materiale non più utilizzabile o un residuo può generare un ricavo. E per trovare un compratore (o un venditore) ora c'è Cyrkl.

1 febbraio 2022 00:15

CyrklIl bello dell'economia circolare, quando funziona, è che ciò che per qualcuno è rifiuto per altri è una preziosa risorsa. Per un'azienda è un costo, per un'altra è un feedstock. Quando funziona, però. La principale difficoltà di creare un circolo virtuoso per sfridi, scarti e rifiuti industriali è connettere domanda e offerta, soprattutto in un paese come il nostro dove operano qualche milione di imprese manifatturiere.

DOVE L'OFFERTA INCONTRA LA DOMANDA. In questo viene in aiuto Cyrkl, un nuovo marketplace creato tre anni fa nella Repubblica Ceca - oggi operativo in dieci paesi europei - con l'obiettivo di favorire la compravendita di scarti e rifiuti di diverso genere e tipologia: sono infatti 11 le categorie di materiali che si possono trovare sul marketplace, anche se la plastica gioca un ruolo da protagonista. "Non solo è il materiale con più referenze tra quelli presenti sulla nostra piattaforma - spiega Simone Grasso, Country Manager per l'Italia di Cyrkl.com -, ma è anche quello che viene più offerto, con quasi la metà degli annunci pubblicati nel nostro paese".
cyrkl graficoIn Italia, il marketplace è operativo dal giugno dell'anno scorso e, grazie alla presenza di un referente italiano e tre membri dello staff che parlano la nostra lingua, ha già raccolto oltre 300 adesioni, numero considerevole considerando che fino ad oggi non ha fatto alcuna promozione. "Abbiamo iniziato a promuovere l'attività di Cyrkl nel settore gomma-plastica poiché oggi si trova ad affrontare le sfide più impegnative sul fronte ambientale, tra incombenze burocratiche, plastics tax e carenze di approvvigionamento di materie prime seconde - commenta Grasso -. Ma sulla piattaforma può essere inserito qualsiasi tipo di rifiuto, per esempio l'olio esausto delle macchine, i trucioli provenienti da lavorazioni plastiche o meccaniche, le resine non più utilizzabili o da tempo stoccate in magazzino".

FUNZIONA COSÌ. Il marketplace online costituisce un efficace canale di vendita che, a costo zero, consente di piazzare i propri prodotti in una vetrina internazionale. Cyrkl opera da facilitatore di contatti, quindi non si occupa della gestione delle vendite, della logistica o delle attività burocratiche, anche se questi servizi potrebbero essere resi disponibili in futuro. Ciò che fa è mettere in contatto domanda e offerta nel modo più efficiente possibile, lasciando agli operatori il compito di prendere accordi e perfezionare la compravendita. Per questa ragione non applica una commissione sul valore dello scambio, ma si sostiene attraverso gli abbonamenti.
Per partecipare al marketplace inserendo i propri annunci bisogna iscriversi, gratuitamente o a pagamento per beneficiare di tutti i servizi. Non si tratta però di una semplice bacheca, per quanto digitale: gli algoritmi sviluppati dalla società sono studiati per segnalare in modo intelligente le offerte alle aziende che potrebbero essere interessate, e dove non arriva l'intelligenza artificiale ci pensano i membri del team Cyrkl a far sì che il messaggio giunga a destinazione.
cyrkl"Gli algoritmi sono sempre supportati da un team di esperti che crea continuamente connessioni manualmente, offrendo un aiuto concreto nella definizione dei prezzi e nella ricerca di prodotti specifici - conferma Grasso -. Cyrkl provvede anche a verificare quotidianamente che tutti i nuovi utenti registrati siano affidabili, eliminando istantaneamente i profili e le offerte non verificabili".
Attraverso la piattaforma è anche possibile valutare i prodotti disponibili online, confrontare i prezzi sul mercato e offrire i propri scarti in maniera conveniente, semplice e sicura. Infatti, i prezzi sono sempre visibili e si formano in base alle offerte inserite dagli operatori, diversi per ogni mercato e regione geografica.

GRATUITO E PREMIUM. La registrazione gratuita è necessaria per contattare gli utenti, inserire i propri annunci e rimanere aggiornati sulle tendenze e sulle nuove offerte di materiali di proprio interesse.
Oltre al piano gratuito, Cyrkl offre un piano premium (Cyrkl Profi, a partire da 24 euro al mese), che consente di sfruttare le funzioni avanzate a garanzia di una maggiore efficacia, soprattutto se si è a caccia di un buon affare. Ad esempio, se l'iscrizione base dà diritto a rispondere fino a 5 offerte, con Cyrkl Profi i messaggi sono illimitati e si può rispondere a tutti gli annunci di proprio interesse; inoltre, si ha sempre a disposizione un account manager che ricerca attivamente i materiali desiderati, si ottiene un badge di cliente verificato e si ha la possibilità di contattare telefonicamente l’offerente.

CONSULENZA AVANZATA. Gli esperti di Cyrkl sono anche in grado di fornire consulenza attraverso il servizio Scansioni Circolari sui Rifiuti. Dopo un’attenta analisi dei flussi dei rifiuti in azienda, i consulenti elaborano strategie personalizzate per ridurre gli impatti e i costi di gestione aziendale e per trasformare gli scarti industriali in risorse, scoprirne il vero valore e guadagnare dalla loro vendita. I livelli sono tre:
team CyrklScansione preliminare. Grazie all’analisi automatica del report sui rifiuti, si ottiene una panoramica generale e una serie di raccomandazioni su come gestire i propri rifiuti e diminuire l’impatto ambientale. Il servizio viene fornito gratuitamente al fine di stimare i potenziali risultati che si otterrebbero grazie ad analisi più approfondite.
Scansioni di base. In questo caso viene eseguita un'analisi dettagliata con elaborazione grafica dei flussi di rifiuti, identificazione del potenziale risparmio economico ed elaborazione di una strategia di business personalizzata. In questo caso è anche possibile beneficiare di consulenza telefonica.
Scansioni complete. Oltre ai servizi del punto precedente, si aggiunge l'identificazione dei possibili risparmi di CO2, l'elaborazione di una strategia a lungo termine, con suggerimenti sulle possibili tecnologie da adottare nella propria gestione dei rifiuti. Il servizio prevede anche una visita personale presso l’azienda e assistenza per l'utilizzo dei risultati dell'analisi.

Con il contributo di:
Cyrkl
www.cyrkl.com

Simone Grasso
Country Manager Italia - Cyrkl
+39 347 6725798
simone.grasso@cyrkl.com
Cyrkl Zdrojova platforma, s.r.o.
Korunni 2569/108
10100 Praga

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 3573