Schede azienda
In questa sezione: Riciclo Bioplastiche Legislazione
Contenuto sponsorizzato

Bandera al Plast e fuori salone

Il costruttore varesino di impianti per estrusione ha allestito in Fiera quattro isole dedicate a riciclo blown film, lastra piana e service. Porte aperte alla House of Extrusion di Busto Arsizio.

3 luglio 2023 16:28

bandera barrierflexBandera – Extrusion Intelligence ha appena doppiato il prestigioso traguardo dei 75 anni di attività, confermandosi fra i leader mondiali di settore nella progettazione e produzione di linee per l’estrusione di materie plastiche per il packaging industriale e beni di consumo.
Quattro le aree di attività principali del costruttore italiano: Recycling, impianti di estrusione adibiti al recupero e alla riqualificazione degli scarti post-industriale e post-consumo; Film in bolla per packaging e converting, sacchi industriali, film agricolo e geomembrana; Testa piana, con linee PET, film rigido, lastra e tecnologie speciali; Estrusori standard e su misura monovite e bivite; granulazione PVC.

QUATTRO ISOLE AL PLAST. L’azienda partecipa al Plast 2023, in programma dal 5 all’8 settembre presso il quartiere espositivo di Fiera Milano-Rho (Pad. 15 – stand 121/122) con quattro isole dedicate al riciclo, al blown film, alla lastra piana e al service.

bandera sedeLa presenza in fiera è integrata, in modo sinergico, con l'apertura dell’House of Extrusion di Busto Arsizio, dove saranno mostrati in funzione alcuni impianti di estrusione dei diversi segmenti tecnologici tra cui progetti speciali di ricerca e sviluppo su scala industriale.
In particolare, si potranno visionare i seguenti impianti:

  • Twin FleX. Impianto di riciclo delle poliolefine post industriale
  • PET bottle-to-bottle. Impianto di riciclo PET proveniente da bottiglie di plastica
  • Voc & odor removal. Sistema di decontaminazione del granulo
  • Reel FleX. Sistema off-line per il recupero di scarto post-industriale
  • Techno FleX 5 strati + sistema recupero rifili Trim FleX. Linea film soffiato in bolla per la produzione di film multistrato high tech alte prestazioni con sistema in linea per il recupero degli scarti/rifili
  • Barrier Flex 5 strati per applicazioni barriera
  • Alpha PET. Linea di estrusione film rigido equipaggiata con laminazione speciale per accoppiamento di film poliolefinici barriera e non
  • MDO. Progetto R&D su scala industriale
  • Condor Line, una linea in testa piana progettata per condividere programmi R&D, grazie all’unione di più tecnologie
  • Twin screw blown film. Linea film soffiato in bolla dotata di estrusore bi-vite per recupero diretto.

bandera impiantoUn evento importante come il Plast offre a Bandera – Extrusion Intelligence l'occasione per aggiungere valore al proprio manifesto di qualità, che si sviluppa su diversi punti cardinali, vale a dire:

INNOVAZIONE. Una vera matrice imprenditoriale e industriale: ieri obiettivo, oggi realtà tangibile. Il reparto R&D (ricerca e sviluppo), i laboratori interni e la presenza ai tavoli di Industria 4.0 sono in grado di fornire risposte alle domande di Problem Solving, andando oltre le “semplici” richieste commerciali provenienti dal mercato e le normative.
AFFIDABILITÀ. Ricerca e innovazione sono concetti astratti senza la messa a terra della solidità, misurabile non solo dai dati economici, ma anche attraverso parametri di verifica che prevedono continuità sul mercato, credibilità di prodotto, efficienza del servizio e customizzazione.
SOSTENIBILITÀ. Tema imprescindibile che determina un percorso con soluzione di continuità nel pieno rispetto dell’economia circolare, dal Recycling all’Upcycling passando per scelte aziendali concrete e certificate: dall’approccio progettuale all’ingegnerizzazione, dall’analisi dei nuovi contesti alle risposte in termini di prevenzione e gestione del prodotto finito, senza compromessi.

PAD. 15, stand 121/122

Con il contributo di:
Costruzioni Meccaniche Luigi Bandera SpA
Corso Sempione, 120
21052 Busto Arsizio (VA) Italy
www.luigibandera.com
a.gorla@lbandera.com

© Polimerica -  Riproduzione riservata

Numero di letture: 4071